simonato.com

Aromatiche biologiche: ineguagliabili sostitute del sale

Pubblicato il: 20 Dicembre 2017

Il sale ha un ruolo fondamentale nella storia dell'alimentazione perchè è stato utilizzato come conservante per moltissimo tempo, è stato un prezioso mezzo di scambio, perfino una retribuzione detta appunto salario. Gli antichi Romani gli dedicarono anche una strada: la Salaria che collegava Roma con l'Adriatico. Al giorno d'oggi numerosi studi dimostrano che il sale, se utilizzato in quantità eccessive, può esporre a rischi tra cui l'ipertensione, la ritenzione di  liquidi e possibili malattie renali, epatiche o cardiache. L'introduzione dei sistemi di refrigerazione come i frigoriferi e congelatori hanno evidenziato che l'utilizzo in gastronomia è solo un'abitudine e una concessione al gusto saporito. 
In Italia si consumano circa 10-12 gr. di sale al giorno,  circa il doppio del reale fabbisogno di una persona in condizioni normali al quale si consigliano una quantità non superiore ai 5 grammi.
Come diminuire l'utilizzo del sale?  Scegliere una valida alternativa riscoprendo l'aggiunta delle piantine aromatiche Bio e del peperoncino Bio: la vera arte di raffinare e intensificare i sapori dei nostri alimenti. 
Le piante aromatiche Bio sono preziosi ingredienti per insaporire i cibi e aiutano a realizzare piatti semplici e gustosi. Producono effetti positivi sull’organismo poiché contengono numerosi principi nutritivi, vitamine e minerali utili per la digestione e importanti per un'alimentazione sana ed equilbrata. Consumarle fresche è l’ideale e l'Azienda Simonato è in grado di fornire una grande varietà di aromatiche Biologiche in più periodi dell'anno. 
Peperoncino, rosmarino, salvia, prezzemolo, basilico, origano, timo e menta sono le aromatiche più famose e conosciute: insaporiscono la maggior parte delle pietanze dai sughi alle zuppe, dalle insalate alle carni bianche e rosse e ai pesci. Tra le meno conosciute ci sono l'aneto, perfetto aggiunto al salmone affumicato, la maggiorana che è in grado di esaltare il sapore di arrosti, selvaggina e di verdure come le zucchine, melanzane e peperoni. La melissa è deliziosa aggiunta alle patate bollite e infine il cerfoglio, coriandolo, crescione, erba cipollina e lavanda sono ideali aggiunte a insalate, panini farciti e zuppe.
Nella nostra sezione dedicata agli aromi potrete trovare tutte queste piantine aromatiche con allegate delle interessanti schede informative.