simonato.com

Detergenti fatti in casa con erbe aromatiche bio

Pubblicato il: 13 Gennaio 2020

Da secoli conosciute per le proprietà deodoranti e antisettiche che le contraddistinguono, sono state utilizzate fin dai tempi antichi per la detersione degli ambienti, degli indumenti e delle stoviglie. Tuttavia, sono state progressivamente abbandonate per ricorrere in modo sempre più massiccio ai detergenti industriali, con conseguenti problemi relativi alla sostenibilità ambientale e alla salvaguardia della salute. Infatti, oltre all’assenza di sostanze inquinanti e tossiche, i detergenti fatti in casa non contengono sostanze tossiche e di sintesi chimica e le erbe aromatiche utilizzate al loro interno possono essere coltivate anche in giardino o sul balcone di casa. C’è inoltre un aspetto di natura economica da non sottovalutare, poiché la detergenza naturale ha dei costi decisamente bassi.

I prodotti più utilizzati a questo scopo sono le piante aromatiche, gli agrumi, l’aceto, il bicarbonato di sodio, il sale e gli oli di origine vegetale come ad esempio l’olio di oliva. Per dare un tocco ancora più personale ai nostri prodotti è possibile utilizzare dei semplici oli essenziali che oltre a conferire una piacevole profumazione, possiedono anche proprietà benefiche (ad esempio decongestionanti o calmanti).

Per poter utilizzare le scorze degli agrumi anche fuori stagione, potete essiccarle sulla stufa, sulla cucina economica o sui termosifoni, tagliarli a piccoli pezzettini e conservarli in un sacchetto o in un vaso.

Miscela abrasiva profumata

Tritate un cucchiaio di sale, un bicchiere di bicarbonato in polvere e 10-15 foglie di menta bio, riducendo la miscela in polvere. Al momento del bisogno versare sulla superficie da pulire uno o più cucchiai del composto (che avrete conservato in un barattolo di vetro) aggiungendo un po’ di acqua fino a renderlo cremoso. Strofinare con una spugna e risciacquare.

Spray alle erbe aromatiche per vetri e superfici

200 ml di aceto bianco e 400 ml di infuso di melissa bio sono un composto perfetto per la pulizia dei vostri vetri: agitatelo bene prima dell’uso ed asiugate i vetri con un panno di cotone. Risultato garantito!

Per pulire le superfici è consigliato un infuso a base di aceto di mele (500ml), 10-15 foglie e fiori di maggiorana bio e qualche cucchiaino di fiori di camomilla bio, al quale aggiungere 20 gocce di olio essenziale di lavanda bio. Al momento dell’utilizzo, aggiungere acqua in proporzione 1 a 1, spruzzare sulla superficie da pulire e dopo qualche minuto asciugare con un panno di cotone.

Profumatore per armadi e biancheria

Per dare un tocco di profumo al vostro bucato è sufficiente aggiungere nella lavatrice qualche goccia di olio essenziale: lavanda, menta ma anche limoni ed agrumi sono perfetti. Un rimedio efficace contro l’odore di sudore, da sempre usato nella tradizione popolare, consiste nell’immergere i capi in acqua tiepida con qualche rametto di rosmarino e successivamente nello strofinarli con del sapone da bucato (es marsiglia).

Un alleato comunemente utilizzato per profumare armadi e cassetti è la lavanda essiccata: riporre all’interno dei mobili qualche rametto o un sacchettino di stoffa contenente i fiori di questa splendida pianta perenne, conferisce ai nostri indumenti un piacevole profumo floreale.



Potete sperimentare dei composti con diverse erbe aromatiche, oli essenziali e spezie, a seconda della stagione e delle vostre preferenze, cercando sempre di scegliere prodotti biologici e di qualità: in questo modo sarà possibile migliorare i prodotti che tocchiamo quotidianamente, l’aria che respiriamo agendo anche sulla la sostenibilità ambientale e sull’impatto della gestione casalinga sulle finanze familiari!

Per qualsiasi informazione o richiesta riguardante i nostri prodotti o le soluzioni di packaging più adatte alle vostre esigenze contattateci via mail all’indirizzo info@simonato.com.